sarà infine ora di andare

sarà infine ora di andare
macinare chilometri sulla grande muraglia
sarà – l’altro capo del mondo –
un posto vicino come l’abbraccio
e noi piatti, adiacenti al confine
le braccia stese sul richiamo dell’alba

tu lo sai, tutto passerà
anche il tempo – sottile sottile
nell’oblò di un aereo – sopra
le nuvole, in quell’azzurro
senza impedimenti che è il cielo

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in le mie poesie. Contrassegna il permalink.

2 risposte a sarà infine ora di andare

  1. Daniela Messana (dalassa) ha detto:

    Sarò sola rischiando qualcosa nel mio prossimo viaggio. E’ imminente la mia partenza e questi versi arrivano a me accarezzando le mie paure. Grazie Roberta. Ci conosciamo tutti senza mai incontrarci. Un saluto sentito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...